Twitter icon
Google+ icon
YouTube icon
RSS icon

Presentazione del Bilancio Sociale AIOP Emilia-Romagna

News

Categorie: 
Twitter Linkedin Google+ Condividi

Presentazione del Bilancio Sociale AIOP Emilia-Romagna

 

COMUNICATO STAMPA

3° Bilancio Sociale AIOP Emilia Romagna

 

Oggetto del Bilancio 44 strutture sanitarie presenti in Emilia Romagna aderenti AIOP, dotate di 5163 posti letto e di 8.031 collaboratori. Nel 2018 registrano nel complesso 133.517 degenti (di cui 129.382 per attività ospedaliera) per un valore della produzione che si attesta sui 758,7 mln di euro (+1,6% rispetto al 2017).

Gli ospedali privati si confermano “ecosistemi economico-sociali” e volano indispensabile per un tessuto economico regionale sempre più competitivo.

 

Il Bilancio Sociale Aiop Emilia Romagna, presentato il 20 novembre a Bolgna, è uno studio di rendicontazione, aperto e condiviso con stakeholders e istituzioni, che mette a fuoco le prestazioni economiche, sociali ed ambientali raggiunte dai 44 ospedali privati nel 2018 con una ricaduta positiva per la crescita economica a livello nazionale.

Come per le precedenti edizioni, anche il 3°Bilancio Sociale è curato sotto il profilo metodologico e scientifico dagli esperti Nomisma che hanno illustrato i risultati e  gli obiettivi raggiunti. Ha aperto lavori il presidente AIOP Emilia Romagna e vicepresidente AIOP Nazionale Bruno Biagi:

 “Il 3°Bilancio Sociale conferma il ruolo fondamentale degli ospedali privati nella costruzione e miglioramento del sistema sanitario regionale.  Le strutture AIOP, attraverso un’offerta di prestazioni di qualità, contribuiscono all’aumento dei livelli di salute, della produttività e dell’occupazione ponendosi come motore di sviluppo per la nostra regione. L’Emilia Romagna rappresenta già un’eccellenza sanitaria a livello nazionale, ma altre sfide per il futuro rimangono importanti e necessarie”.

La riabilitazione rappresenta oggi uno degli ambiti di forte specializzazione del comparto privato emiliano-romagnolo.  Per questo le attività e le sfide riabilitative saranno il tema dell’approfondimento del 3° Bilancio AIOP. Sul presente e sulle prospettive future si confronteranno esperti dell’Università di Bologna, dell’Istituto Ortopedico Rizzoli e della stessa Associazione dell’Ospedalità Privata regionale.

“Gli investimenti nella fase acuta non bastano per la salute delle persone se poi non viene garantito un intervento riabilitativo competente e immediato” – commenta Averardo Orta Vice Presidente regionale di AIOP ER. “In tutto il mondo la riabilitazione è il settore in cui si sta investendo di più, per due ragioni. Il motivo più importante è che l’intervento riabilitativo riduce la disabilità cronica e permette di recuperare l’autonomia anche dopo aver subito un grave trauma. La seconda è l’abbattimento significativo dei costi sociali. Proveremo durante l’incontro del 20 novembre a farne comprendere le potenzialità ai massimi esponenti della Politica regionale” - conclude Orta

Alla presentazione del Bilancio Sociale sono intervenuti il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e la Sottosegretaria al Ministero della Salute Sandra Zampa.

 

L’evento è aperto ai giornalisti ai quali sarà consegnata copia cartacea del Bilancio Sociale Aiop 2018.

 

 

Ufficio Stampa AIOP Emilia Romagna

Dott.ssa Deborah Annolino

Mail. press@er-aiop.com

Tel. 347.4072574

 

Ufficio Stampa Nomisma

Ufficiostampa@nomisma.it

Edoardo Caprino – 3395933457

Giulia Fabbri - 3456156164

 

 

DocumentiDimensione
PDF icon COMUNICATO STAMPA272.69 KB