Twitter icon
Google+ icon
YouTube icon
RSS icon

CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA - 2 SETTEMBRE 2019

News

Twitter Linkedin Google+ Condividi

CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA - 2 SETTEMBRE 2019

L'economia italiana è ferma: l'industria è in affanno, i servizi solo in lieve recupero; gli investimenti sono attesi in calo, migliora di poco lo scenario per i consumi.

I tassi sovrani sono scesi ai minimi storici, ma lo spread resta ampio. Rischia di fermarsi l’export, per la flessione degli scambi mondiali e la Germania in panne.

I mercati finanziari segnalano frenata a livello internazionale: peggiora il rischio hard-Brexit, c'è meno crescita USA e gli emergenti sono senza slancio.

 

 

DocumentiDimensione
PDF icon CONGIUNTURA FLASH CSC - 2 settembre 2019 338.8 KB